STORIE IN SOFFITTA

STORIE IN SOFFITTA

progetto di video racconto ideato da Ultimo Teatro Produzioni Incivili

realizzato in collaborazione con Ass. Cult. Le Strenne di Baal

con Elena Ferretti

Dopo due mesi di emergenza sanitaria siamo tornati a darvi nostre notizie. Del cosa sarà di noi e del nostro lavoro un domani lo sapremo solo tra molti mesi, per questo – per il momento – abbiamo deciso di operare in altri modi. Tutti i progetti che avevamo in attivo tra Scuole, Teatri, Comuni, Associazioni ed il nostro piccolo Centro Culturale, sono stati bruscamente interrotti; e non nascondiamo la nostra preoccupazione, sia per quello che sta accadendo in tutto il mondo, sia per la nostra categoria che urla a gran voce di essere ascoltata e accolta in una comunità che oggi come non mai, ha palesato la sua fragilità.

Nina – per restare vicino a tutti/e voi – ha deciso di avviare un progetto di video racconti dal titolo Storie In Soffitta. Vi segnaliamo che i video sono realizzati anche su commissione del pubblico. Se interessati a partecipare, scriveteci in mail e fateci le vostre domande o mandateci le vostre proposte. Sperando di incontarvi presto, Vi mandiamo un abbraccio virtuale.

[storie in soffitta] TERESA_Moment

TERESA | ep. 1

In questo tempo sospeso, Nina ha deciso di andare in soffitta e da lì, raccontare i suoi piccoli mondi incantati. Un omaggio alla dolcezza, al sogno, alla poesia.

Time: 7 minuti e 36 secondi

GUARDA IL VIDEO

[storie in soffitta] POLLINE_Moment

POLLINE | ep. 2

Nina questa notte è voluta tornare in soffitta. Mi ha detto: prendi quella candela perché dobbiamo illuminare le tenebre. Troppo buie queste pareti, troppo buio il mio cuore. E’ arrivato il tempo di svelarlo, di donarlo a noi che nel gioco del ricordo, apriamo nuove vie attraverso il sogno e la leggerezza. Su, non perdere tempo, non farmi troppe domande. Ascoltami e vieni con me.

Time: 4 minuti

GUARDA IL VIDEO

[storie in soffitta] LA NOTTE E' PICCOLA_Moment

LA NOTTE E’ PICCOLA | ep. 3

Nina non può stare ferma. Dopo aver pulito tutta la casa e aver telefonato, cucinato, annaffiato e imbiancato: muri, mobili e oggetti, si è stancata. Si è girata verso di me è mi ha detto: adesso basta! Anna Lisa mi ha chiesto di tornare in soffitta e di girare un documentario sull’uomo e sulla donna. Non guardarmi così: è giunto il momento di dire le cose come stanno. Seguimi!

Time: 2 minuti e 46 secondi

GUARDA IL VIDEO

[storie in soffitta] GRANELLI_Moment

GRANELLI | ep. 4

Nina ha tantissime donne che la cercano e lei, cerca loro. Si incontrano nel silenzio e si scrivono. C’è chi le manda poesie, chi storie lontane, chi frammenti della propria vita. Sono attimi unici dove la dolcezza si apre alla speranza e alla bellezza, e dove il piccolo mondo incantato della sua soffitta, vola verso l’universo e l’umanità. Oggi con lei, Letizia ed i suoi Granelli.

Time: 1 minuto e 49 secondi

GUARDA IL VIDEO

[storie in soffitta] LA ROMANA_Moment

LA ROMANA | ep. 5

La Nina oggi sembrava scossa. Mi ha guardato a lungo e in silenzio, poi con voce interrotta mi ha detto: “Ha scritto la Silvia, vuole che parliamo della mamma, la Romana. Lo sai che la sua è la storia di tantissime donne? Non possiamo lasciarla in un cassetto. Dobbiamo raccontarla a tutti. Cerco un vestito e andiamo. Sei pronto?”.

Time: 10 minuti e 40 secondi

GUARDA IL VIDEO

[storie in soffitta] LA BOLLA_Moment

LA BOLLA | ep. 6

Nina si sta indignando, non riesce ad accettare questa cosa che i teatri e i teatranti per molto tempo non potranno tornare alla normalità. Cerco di tranquillizzarla, ma non c’è niente da fare. Si gira verso di me e mi dice «Dobbiamo tornare in soffitta! La Flosi mi ha mandato una piccola fiaba su questa quarantena! Dobbiamo girarla, altrimenti impazzisco! Per me è come fare un rituale millenario capace di scacciare e sanificare tutta questa negatività! Andiamo!».

Time: 3 minuti e 25 secondi

GUARDA IL VIDEO

[storie in soffitta] NOI_Moment

NOI | ep. 7

Nina ma cosa fai? «Sto piangendo!». E perché? «Come faccio a risponderti? Lucia mi ha mandato la storia di un amore lontano e non riesco a smettere di pensare a quello che ha scritto!». Quindi? «Vorrei farne un’animazione. Ma non so come si fa. Ho solo dei giornali e delle forbici. Nient’altro! Mi servono delle mani però. Le tue!».

Time: 2 minuti e 27 secondi

GUARDA IL VIDEO

LOGO RACCOGLITORI 4

Per altre info contattare la direzione: info web https://ultimoteatro.wordpress.com/  info mail ultimoteatro.produzionincivili@gmail.com info cell 334 1310282

socialsocial6social3imagesdownload

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...