NELLA LUCE

NELLA LUCE

Passeggiate di contatto con le erbe e il territorio

curate e condotte da Cecilia Lattari [erborista e performer] Elena Nina Ferretti [attrice e scrittrice]

realizzato in collaborazione con OrzolunaLe Strenne di BaalUltimo Teatro

sostenuto da Regione Toscana, Pez, Comune di Buggiano, Comune di Uzzano, Comune di Chiesina Uzzanese 

Un progetto esperienziale ed immersivo sul riconoscimento (visivo, tattile, olfattivo) e sull’utilizzo delle erbe spontanee dei fiori e degli alberi, attraverso: rituali, racconti, pratiche laboratoriali, performance e installazioni.

Un modo diverso per conoscere il territorio ed i suoi elementi attraverso l’arte.

DURATA | 2 ore e trenta minuti circa ad incontro.

ACQUA | Passeggiata di raccolta di fiori spontanei e contatto con l’elemento Acqua. In questo periodo è possibile trovare molti fiori spontanei che costeggiano strade di campagna, ruderi, incolti, vie per i boschi. Contattiamo la nostra parte sensibile, collegata al fiore, e prepariamo un’acqua di fiori con una infusione lunare, eseguendo un’azione collettiva. I racconti e le storie legate ai fiori ed al loro linguaggio ci accompagneranno lungo la strada. PROGRAMMA | Raccolta di fiori spontanei e loro riconoscimento. Storia, utilizzi, folklore legato ai fiori raccontato attraverso l’azione teatrale. Restituzione finale comune con preparazione dell’acqua di fiori e contatto con l’elemento Acqua.

ARIA | Passeggiata di riconoscimento delle erbe spontanee e contatto con l’elemento Aria. I semi vengono portati dal vento, così come i profumi: molte piante aromatiche crescono spontanee e ci parlano di comunicazione sottile. Menta, melissa, nepeta, salvia dei campi: sono molte le piante che rilasciano il loro profumo nell’aria. Durante questa esperienza proveremo ad esplorare il paesaggio non solo con la vista ma anche utilizzando l’olfatto, per creare una mappa olfattiva del luogo. PROGRAMMA | Riconoscimento di erbe spontanee e creazione di una mappa olfattiva del territorio*. Storia, utilizzi, folklore legato alle erbe profumate raccontato attraverso l’azione teatrale Restituzione finale di creazione di una mappa olfattiva comune. (*in questo caso ogni partecipante dovrà portare un piccolo quaderno e duna penna per annotare zone e odori).

TERRA | Passeggiata di riconoscimento delle piante spontanee e di contatto con l’elemento Terra. In questa passeggiata riconosciamo le piante spontanee contattando l’elemento Terra. Presteremo attenzione alle radici e agli alberi, trovando un contatto possibile con loro. Durante l’esperienza saranno raccontate storie e leggende relative agli alberi, e insieme faremo esperienza di radicamento e di relazione con la terra. PROGRAMMA | Passeggiata di riconoscimento di erbe spontanee. Storia, utilizzi, folklore legato agli alberi raccontato attraverso l’azione teatrale. Esperienza performativa di radicamento e contatto con gli alberi.

FUOCO | Passeggiata di scoperta di e contatto con l’elemento Fuoco. L’elemento Fuoco e il sole, la luce che rende possibile la vita è custodito in ogni pianta. Scopriamole segnature relative all’elemento Fuoco, le piante aromatiche e spontanee e attraversiamo una trasformazione con un rituale performativo dedicato all’elemento Fuoco. PROGRAMMA | Passeggiata per il riconoscimento e la raccolta dell’Iperico. Storia, utilizzi cosmetici e fitoterapici, folklore legati alla pianta raccontati attraverso l’azione teatrale. Esperienza performativa comune di contatto con l’elemento Fuoco

LOGO RACCOGLITORI 4

Per altre info contattare la direzione: info web https://ultimoteatro.wordpress.com/  info mail ultimoteatro.produzionincivili@gmail.com info cell 334 1310282

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...