TUTTI ALL’INFERNO

TUTTI ALL’INFERNO

scritto e interpretato da Luca Privitera e Elena Nina Ferretti

interventi lirici Arianna Neri

interventi cantati Martina Loscalzo

voci registrate Luigi Antonelli, Cristian Toccafondi, Elisa Pugliese, Martina Loscalzo, Graziano Ferretti, Lia Cipollini, Manola Petruzzi, Andrea Pini, Silvia Bechini, Luigi Cipollini, Duccio Mattana, Gianluca Dell’Oste, Giuliana Lombardi, Eleonora Franchi, Donato Emar Laborante, Alice Elettra Blanda, Anna Lazzerini, Gustavo Lopes, Martin Bauer, Vera Bauer, Holger Grabbe, Wera Kiesewalte, Klizia Coluccia, Davide Cangelosi, David Bargiacchi, Sergio Lo Verde.

un progetto di Ultimo Teatro Produzioni Incivili e Ass. Cult. Le Strenne di Baal

prodotto da Regione Toscana, Dante O Tosco – Celebrazioni 700°, Comune di Ponte Buggianese

Chi è Dante? Cosa ci racconta a distanza di secoli? Quali sono le sue conoscenze? Quali le sue scoperte? Che cosa siamo diventati dopo il suo verbo? E qual è oggi il nostro inferno?

NOTA Tutti all’Inferno è una passeggiata teatrale, nata per omaggiare il settecentesimo anniversario della nascita del Sommo Poeta all’interno della Valdinievole e non solo. Una rivisitazione di alcuni dei personaggi Danteschi attraverso uno sguardo contemporaneo e attuale: a volte tragico, altre volte poetico, molte volte comico.

PROMO

SINOSSI Un viaggio nei meandri dell’inferno condotto da un improbabile Caronte che oberato dall’arrivo di nuove anime da trasportare, si rifiuterà di farlo, o per lo meno ci proverà. A suo dire, ma soprattutto a dire del suo superiore: troppi i peccatori, troppe le delusioni per un mondo che sta andando in rovina, troppi gli oneri e pochi i diritti in questa società che sembra essere diventata una dittatura. Coscienzioso di non essere uno schiavo, né tantomeno un facchino, ci ricorderà – facendoci ridere – che il vero inferno è quello di tutti i giorni, quello della vita, non della morte.

Non sarà l’unico a mostrarci il suo punto di vista e la sua follia, per essere stato messo: fuori posto, fuori contesto, fuori da tutto. Con lui, le ombre maledette di: Virgilio, Ulisse, Caino, Beatrice, Francesca da Rimini, la Vergine Camilla, Pia De’ Tolomei.

Per sapere cosa diranno o cosa vorranno dire, dovrete venirlo a scoprire con le vostre orecchie e con i vostri sguardi.

NOTA 2 Tutte le voci registrate e utilizzate durante lo spettacolo, ci sono pervenute attraverso un annuncio trasmesso via social, a cui avevamo comunicato di mandarci – attraverso il cellulare – la lettura di un canto completo della Divina Commedia o di un frammento. Le varie interpretazioni, oltre a calcare il linguaggio Dantesco, sono state inviate in versione: napoletana, siciliana, portoghese, tedesca.

Di luogo in luogo, verranno fatti altri annunci per far sì che le voci trasmesse, siano le voci degli abitanti; tra loro: bambini, pensionati, liberi professionisti, docenti, operai, artisti, disoccupati.

ALCUNI DEI COMMENTI DAL PUBBLICO

Elena Fontana | Vi consiglio di non perdervi lo strano inferno nel Padule, popolato da anime belle e tormentate. Si sentono in lontananza dialetti che si intrecciano, confondono anche, fino ad esser colpiti da punti di vista sghembi che finalmente ribaltano le tradizionali aspettative.

Maria Grazia Baldi | Una passeggiata teatrale dedicata a Dante e ambientata nel nostro Padule che ha fatto da sfondo alla rievocazione dell’Inferno Dantesco. Attraverso la comicità di Luca Privitera, l’attualità di Elena Nina Ferretti e il classicismo della cantante lirica Arianna Neri abbiamo apprezzato un Dante del tutto inedito, completamente immersi nel buio avvolgente, misterioso e bellissimo del nostro territorio.

Mary Buonamici | Una serata speciale!

Luca Grazzini | Troppo bello! La location del padule con particolare riferimento al boschetto è risultata fantastica. Performance spettacolare. Grandi. Complimenti a Luca, Elena ed Arianna per la splendida interpretazione.

Mila Cortesi | La cornice ed il silenzio del nostro padule è uno scenario difficilmente eguagliabile. Siete stati meravigliosi, come sempre! Bravi!

Claudia Doretti Bendinelli | Emozione unica!

Dolceyena Mariella | Superlativi!!! Bravissimi!!!

Stella Tesi | Molto, molto bello. Complimenti ancora!

Barbara Scardigli | Interessantissimo!

Raffaella Meucci | Bellissimo!

Bernardi Sonia | Ho avuto il piacere di seguire Caronte che non era proprio Caronte ma Ulisse, anche se poi abbiamo scoperto che non era proprio Ulisse ma Virgilio. Fino a quando non ci ha rivelato di essere Caino, mentre ci trovavamo Tutti all’Inferno. Bravissimissimi!

Chiara Innocenti | Ci tengo a ringraziarvi per l’opportunità che ci avete dato facendoci assistere a questo bellissimo spettacolo. Il pezzo di Beatrice è stato da brividi! Bravissima lei e meraviglioso il testo! Una serata veramente magica. Finalmente ho respirato, dopo tanto tempo senza cultura mi sono potuta nutrire nuovamente di essa. Grazie davvero!

Anna Enrica Lazzerini | Che dire? Come sempre non so cosa aspettarmi dai vostri spettacoli, l’unica cosa che so è che non vengo mai delusa. Suggestivo, coinvolgente, bellissimo! Bravi davvero… tutti!

Per info e contatti: info web https://ultimoteatro.wordpress.com/ info social UltimoTeatro info mail ultimoteatro.produzionincivili@gmail.com info cell +39 334 1310282

LOGO RACCOGLITORI 4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...